7even


Si tratta di un disco d’esordio estasiante, si tratta di “7even” di Flavio Cuccurullo prodotto e distribuito dalla Blue Spiral Records, e disponibile su tutte le piattaforme digitali.
“7even” è un percorso che si propone di indagare sulla mediazione fra divino ed umano. È un percorso dalle radici profonde e carico di significati che si aprono chiaramente all’ascolto riflessivo.
Questo album stupisce per la sua “semplice complessità” e di come riesca a rendere facili gli innesti degli arrangiamenti classici nelle anse strette della musica post-rock.
I brani germogliano strato dopo strato in un crescendo orchestrale fino a raggiungere un etereo effetto di sogno grazie a delle voci dal timbro quasi angelico in un contesto mistico e intenso.

Protagonista del disco è il suono. Una meravigliosa miscela di elementi sonori, ben orchestrati che spaziano dagli archi ai sintetizzatori.
Indubbiamente Flavio Cuccurullo rappresenta una bella novità e continua a confermarsi come tale, arricchendo lo scenario musicale contemporaneo e futuro. Nel tempo vedremo cosa sarà in grado di fare e se riuscirà a confermare le importanti premesse costituite da questo suo primo album.
”7even” si consiglia in generale a tutti; è difficile trovare un ascoltatore particolare, non è un artista commerciale, semplicemente riesce ad essere assimilabile per chiunque lo approcci. Un disco che mostra la grande sensibilità artistica di un giovanissimo autore, rapinandoci con facilità ed eleganza, con atmosfere minimali ma intense, dalla grande presa emotiva.
Un album da ascoltare e riascoltare consapevoli che forse oggi è nato un nuovo talento.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •