Passerà…il video!


Un ambizioso progetto che nasce da un’idea di Franco De Gruttola, già musicista e autore dei Neutra, (prodotti da Franz Di Cioccio della PFM) e Carmine Della Valle dei Mavery Quid che nel 2014 decidono di unire le rispettive esperienze musicali per realizzare alcuni brani, contenuti nell’Ep di prossima uscita, interpretati dalla talentuosa voce di Roberta Rosucci.

  • Roberta Rosucci - Passerà

Torinese, da sempre appassionata di musica, Roberta, dopo una serie di vicissitudini, incontra Carmine Della Valle quando, insieme a De Gruttola, stava cominciando a gettare le basi per il nuovo progetto musicale ed era alla ricerca di una voce femminile che potesse interpretare al meglio i loro nuovi brani. Roberta, per capacità d’interpretazione e affinità artistica, si rivela da subito il personaggio perfetto per ricoprire quel ruolo ancora scoperto.

Da li, alla registrazione di alcuni brani in studio, il passo è stato breve come anche la decisione di pubblicare il primo singolo.

Il testo di Passerà è scritto da De Gruttola che, con il linguaggio, tenta di superare il limite architettonico del suo abituale modo di scrivere ispirato da una visione puramente maschile.

L’ambizione è di esplorare e raccontare, dal punto di vista di una donna, quel turbinio di emozioni e sentimenti contrastanti che prendono il sopravvento quando una storia d’amore arriva al capolinea.

Il brano è composto ed arrangiato da Carmine Della Valle che, con questo progetto, si è avventurato in un universo musicale distante dal suo abituale scenario impiegando  le sue capacità compositive in ambienti più pop (di indubbio impatto).

Passerà è accompagnato dal videoclip diretto dal regista Lucio Viglierchio. Girato interamente a Torino, il video ripercorre la giornata della protagonista, dal risveglio, carico di ricordi e amarezza per la recente fine di una storia d’amore, fino a sera quando la protagonista riesce, poco alla volta, a riconquistare la voglia di vivere, nonostante tutto.

Il progetto, Roberta Rosucci, è pubblicato dall’etichetta indipendente torinese Fenix Records che da qualche anno si occupa di produzione, promozione e distribuzione di band ed artisti emergenti.

Fenix ha da subito condiviso ed appoggiato la scelta di utilizzare l’italiano nei testi delle canzoni, interpretate da Roberta, convinta del fatto che i testi siano importanti quanto la musica.
Roberta Rosucci nasce a Torino, dove coltiva la sua passione per la musica e per il canto.
Già in tenera età il suo passatempo preferito è riprodurre, con il pianoforte di suo padre, le canzoni imparate a scuola.
Poco più che adolescente, Roberta deve far i conti con la separazione dei suoi genitori e con alcuni problemi a questa collegati che, per alcuni anni, la costringono ad allontanarsi dalla sua tanto amata passione.

A 18 anni scopre i karaoke che diventano gli unici luoghi nei quali Roberta trova un po’ di serenità e spensieratezza e le consento di allontanare, per qualche istante, gli innumerevoli grattacapi quotidiani.

Nonostante la vita l’abbia, più di una volta, messa alla prova, Roberta non si è mai persa d’animo e ha sempre creduto che le cose, “prima o poi”, si sarebbero sistemate. Il suo istinto non si sbagliava e, proprio come recita Passerà, le cose arrivano quando meno te lo aspetti. Così è stato anche per Roberta che, da un giorno all’altro, si è ritrovata catapultata nel modo che ha sempre sognato e, grazie all’incontro con i produttori De Gruttola e Della Valle, prima, e con Fenix Records, poi, oggi è diventato realtà.

Franco De Gruttola, si forma suonando nei Neutra (Sanremo 2000) prodotti da Franz Di Ciocco (PFM), con i quali compone 3 dei 10 brani contenuti nell’Ep Elettricità dove ne co-firma altri 4 con Luca Ragagnin (songwriter per Subsonica e altre band del circuito italiano). Dopo la produzione di un ulteriore singolo i Neutra si sciolgono e dalle loro ceneri nasce il progetto Dubbio Di Davide dove De Gruttola oltre a firmare i brani ne diventa anche il cantante.
Con il Dubbio di Davide Franco ha l’opportunità di confrontarsi ed imparare un nuovo modo di intendere la scrittura grazie agli incontri con autori del calibro di Kaballà, Luca Mattioli, Franco Fasano, Danilo Amerio e Mario Cianchi.
Carmine Della Valle muove i primi passi negli anni ’90 suonando il basso elettrico in formazioni rock alternando live, su prestigiosi palchi, a session in studi di registrazione. Nel 2002 entra a far parte della line up dei Mavery Quid, formazione rock – pop elettronico con i quali si esibisce in programmi come Help, condotto da Red Ronnie, Arrivano i nostri (in onda su Tmc2), Rock Tv Tour (andato in onda su Sky), Sala Prove ( programma live di Rock Tv); e partecipa a prestigiose rassegne musicali come Arezzo Wave, Colonia Sonora, Cornetto Algida Free Music Festival, Nuvolari, Premio Lunezia.
Nel 2014 esce con un nuovo album Intitolato “ALIBI” che lo vede autore e compositore di tutti i brani coadiuvato dall’arrangiatore Stefano Lori.
Il videoclip del primo singolo estratto da “Alibi” intitolato “Senza Limiti io!” vede, inoltre, la partecipazione dell’attore Fabio Troiano, nel ruolo di protagonista.

Fenix Records è un’etichetta torinese indipendente, capitanata da Elena San Pietro, che si occupa di produzione, promozione, distribuzione ed edizioni musicali. Nell’etichetta hanno militato i modenesi Animarma, un rock power trio, mentre è tutt’ora impegnata con il gruppo rock pop torinese Metaphora (vincitori della XXV edizione di Rock Targato Italia, finalisti di Sanremo Rock nel 2013). La Fenix Records ha inoltre collaborato con alcune delle principali realtà della scena musicale torinese tra queste troviamo la Toast Records di Giulio Tedeschi e la TAM TAM di  Fabio Lionello.

Error occured while retrieving the facebook feed