Code sull’A1


Si tratta del primo EP del cantautore romano Walter No. L’album parla di storie ambientate tra Roma (la sua città natale) e Bologna (la sua città adottiva). Il filo conduttore delle canzoni è quello del viaggio, metaforicamente rappresentato dall’Autostrada A1 che collega la capitale al capoluogo emiliano.

I brani ripercorrono il periodo universitario dell’artista e parlano d’amore, di spensieratezza andata, di inquietudine, di paura del futuro, di speranza, di fuga dalle convenzioni e di viaggio appunto. L’album, relativamente autobiografico, contiene piccoli riferimenti a tematiche sociali, sempre inseriti in liriche molto intimiste. Le canzoni si rifanno da un lato alla tradizione cantautoriale romana, dall’altro alle sonorità del cosidetto indie italiano.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •