Dolos


L’album del cantautore si apre con “Noi eroi”, brano che alterna atmosfere rarefatte, ad altre più corpose. Tocchi vintage e atmosfere moderne si mischiano piacevolmente nello scorrere dei pezzi. Le atmosfere soft della autobiografica “Passo dopo passo” lasciano spazio alle incursioni nel funk rock di “Riciclata esistenza”, fino a un pezzo rock come “Una piccola parte di te”.

Si va da temi universali a toccanti testi ispirati ad eventi personali, in cui però chiunque può riconoscersi. Le melodie non sono mai banali, dote che non impedisce ai brani di restare in mente dopo un paio di ascolti. Cantarelli con misurate pennellate delinea immagini e sentimenti, frutto dell’esperienza di un’intera vita passata “con la chitarra in mano”.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •