Non ho tempo di cantare


“Non ho tempo di cantare, Metto in ordine la stanza, Non mi resta che spiegare, Con il tempo che mi avanza, Non ho tempo di baciare La mia splendida ragazza” momenti spezzettati nella consapevolezza che non si ha mai la possibilità di concedersi del tempo per lo svago, data la frenesia a cui la società ci lega. “Con in mano solo il tempo che per ora non basta”: siamo schiavi di un tempo che rincorriamo senza poter viverlo, perché esso stesso ci scorre tra le mani, occorre una grande forza d’animo per saperlo coltivare, dirottandolo nel giusto verso…PolPastrello ce ne sta indicando il motivo.


  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •