Nove


Una storia, un viaggio, un sogno.
“Nove” è il primo disco del cantautore Vito Solfrizzo che contiene una selezione di 10 brani scritti, per l’appunto, in “Nove” anni, dal 2007 al 2015, ripercorrendo i vari step della vita dell’artista; la fase finale delle superiori, i primi amori e le esperienze lavorative; lottando contro l’insicurezza e la timidezza interiore, in una situazione storica italiana fronteggiata dalla crisi.
Vito Solfrizzo ci porta alla scoperta della sua storia attraverso un disco che scorre facilmente all’ascolto spaziando dalle melodie del Pop alle chitarre elettriche del Rock classico.
E’ “Chi non muore” ad aprire le danze, un brano decisamente Rock che è un invito a lottare costantemente per raggiungere e mantenere i propri obiettivi.
“Il Sole D’Inverno” e “Non sai più cosa vuoi” descrivono quella fase adolescenziale dove l’artista ha affrontato dubbi e incertezze.
“Sei l’unica”, “Cambio il mondo”, “Qualcuno accanto a se” e “Solo per” sono le classiche ballad che non possono mancare.
“Enigma” e “Come il fuoco” sono i brani più complessi e particolari del disco,
spaziano dall’Hard Rock al Pop melodico intervallando cambi di tempo e ritmici, dove Vito esprime al meglio la sua ottima estensione vocale.
L’album si conclude con il brano “Un cuore ce l’ha”, completamente in acustico, dedicato ad un artista di strada.