Senza guardare indietro


Questo album è un viaggio tanto materiale quanto metafisico. E’ la scoperta, lo stupore, la passione, la tristezza, la felicità. E’ guardare fuori dal finestrino, immaginare, sentire, sognare.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •