Silentium


L’isolamento sociale è la più grande occasione per poter passare più tempo con noi stessi, ascoltare i nostri pensieri e i nostri sospiri. Ci accorgiamo che non esiste il silenzio, ma solo un continuo rumore di sottofondo. Questo è “Silentium”. Il brano procede per sospiri, lunghi e cadenzati e ha una fondamentale caratteristica: l’assenza, paradossale, di quel silenzio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •