Bietto


Bietto (Fabio Iulianello – classe 1988) inizia ad appassionarsi di musica, e in particolare di musica dance, a circa 13 anni. In quel periodo si sentiva una buffa hit di Bonolis e Laurenti… la Bucatini Disco Dance. Attraverso la compilation omonima Bietto scopre e si innamora di tante canzoni da discoteca. E’ il periodo d’oro della dance made in Italy, la ITALODANCE. Ma oltre ad ascoltare musica Bietto avvertiva la forte necessità di creare lui stesso quelle canzoni che tanto amava… Così, spinto dalla passione e dalla voglia di creare, Bietto si avvia alla produzione musicale tramite il PC e appositi software.

Negli anni acquisisce pratica ed esperienza da autodidatta e inizia a farsi apprezzare nell’ambito dance. Molti artisti minori e dj producer emergenti iniziano a richiedere remix dei loro brani. Nascono anche diverse collaborazioni con altri producers amanti della musica dance. Oltre alla dance Bietto si appassiona ad altri generi, come la progressive house o l’hardstyle… e ultimamente si interessa anche alla trap, sia quella italiana, sia quella più elettronica (EDM trap). Tra molti remix prodotti ci sono anche alcune produzioni inedite e alcuni album pubblicati come artista indipendente sulle varie piattaforme musicali. Nel 2018 partecipa al contest per artisti emergenti “Emergenza Festival” a Torino e riesce a esibirsi in due serate. Nel giugno 2019 pubblica, sempre da autodidatta, il nuovo album “SUONI NEL CASSETTO”, un progetto ambizioso e particolare dove alla pubblicazione digitale si affianca anche la pubblicazione fisica su CD. La filosofia costante di Bietto è: MUSICA = AMORE = VITA. Tre elementi che per lui si identificano nella stessa cosa.

www.biettomusic.com


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •