Ginez e il bulbo della ventola


Ginez e il bulbo della ventola, un nome che evoca suggestioni inafferrabili, un viaggio nei suoni caldi e avvolgenti che caratterizzano la band.

Ginez alla chitarra e voce, Daniele Duchini al basso, Roberto Ascoli alla batteria e Fabio Pollono alla chitarra solista danno prova di un’intensa ricerca e creazione di quel repertorio ormai consolidato che contraddistingue il gruppo ligure.

Sicuramente vicini alla musica d’autore, ma con una verve molto personale che, trasmessa nell’esecuzione dei loro brani, ne rende difficile la categorizzazione.

L’intrinseco connubio di vari generi riporta alla mente storie di viaggi, incontri, scorribande e inevitabili scivoloni che riguardano le vicissitudini dei protagonisti delle loro canzoni.

Nel 2017 esce l’album …canzoni, bottiglie e altre battaglie, lavoro che esprime la direzione del tutto personale intrapresa dalla band, seguito nel 2019 dal più intimo e introspettivo L’ultima cena.

Alla fine del 2019 subentra al posto di Fabio Pollono il chitarrista Aliano De Franceschi.

La band ha partecipato a diverse manifestazioni tra cui il Rockantina Contest e il Giovani Musicisti Contest di Beinasco, conquistando per entrambi la vittoria, e ha calcato palchi importanti come quello del Tenco Ascolta e del festival Su la testa.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •