Mattia Ringozzi


Mattia Ringozzi è un artista italiano. Appasionato di storia ed archivistica, falso uomo di mare, si esibisce dal vivo da più di dieci anni. Nei suoi viaggi tra l’Italia e la Francia ha composto questo pugno di canzoni direttamente sul treno, un luogo che considera ormai come una seconda casa. E’ sul treno che ruba le storie che restituisce sotto forma di musica e parole. “Pendolari”, il suo nuovo album, è l’opera dedicata alla generazione dei giovani di 30 anni cui hanno tolto, passo dopo passo, prospettive, lavoro e fiducia. “Ci hanno rubato la vita, ma noi siamo più forti e ce la riprendiamo”, dice il giovane autore. La produzione artistica del disco è stata curata da Ugo Bongianni, grande pianista ed arrangiatore che unisce sapientemente i colori, le melodie e i ritmi che vanno a comporre i tasselli di quest’opera. Al disco ha partecipato Meme Lucarelli, magico chitarrista con il quale Ringozzi divide il suo percorso artistico e con il quale presenta, nei suoi concerti, un mélange unico di suoni nato nel cuore del Mediterraneo.