Renza Castelli


Renza Castelli nasce a Pietrasanta (Lucca) il 14 agosto 1989. Nei sogni del papà il desiderio più grande è che la figlia possa esprimersi con la voce e fa sotterrare il cordone in giardino, sotto una rosa perché – “così almeno avrà una bella voce e canterà” – pensa. Si avvicina alla musica intraprendendo lo studio della chitarra classica e successivamente lo studio del canto con un approccio principalmente incentrato sul jazz.

Parallelamente si dedica al canto moderno presso l’accademia “La Voce” partecipando anche a numerosi seminari di formazione. L’ attività concertistica inizia in giovane età, in veste di chitarrista e cantante, evolvendosi nel tempo con la partecipazione a diversi progetti e formazioni fra cui spicca la partecipazione all’Acoustic Guitar meeting di Sarzana, selezionata tra gli artisti del territorio, con la presentazione di un brano inedito eseguito chitarra e voce con arrangiamento per gruppo vocale.

Nel 2016 partecipa in qualità di cantautrice alla selezione per il concorso “New sound of acoustic music” che la porta alla finale a Cremona Mondo Musica e all’esibizione sul main stage dell’Acoustic Guitar meeting per “Eastman Guitars”. Nel 2017 è finalista al Tour Music Fest e vincitrice del Premio Mogol, direttamente consegnato dal Maestro, che include anche la borsa di studio per frequentare i corsi della sua Accademia CET. Nel 2018 partecipa alle selezioni e diventa uno dei concorrenti della dodicesima edizione di X-Factor Italia, arrivando fino alla puntata dell’inedito con il brano “Cielo inglese” firmato da Bungaro, Cesare Chiodo e Rachele.

Attualmente, oltre all’attività concertistica che la vede partecipe in numerose collaborazioni ed esibizioni in tutta Italia, è al lavoro in studio per la realizzazione del suo primo album che include i due singoli: “La libertà”, uscito poche settimane fa con il videoclip e “Sai che c’è”.

Guarda subito il video:

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •