Il Fuoco e le Mani


Numeronove è un giovane rapper siciliano, classe 1996.
Le opere dell’artista sono resoconti della quotidianità, visti con gli occhi rabbiosi di chi ha la voglia di emergere e far sentire la propria voce.
Il Fuoco e le Mani” è il singolo d’esordio del giovane rapper Numeronove.
Il contrasto continuo fra l’ambizione che ti brucia i palmi e la fretta che ti brucia i piani; un continuo salire e scendere verso un unico obiettivo: la soddisfazione nell’espressione massima del proprio io, nel bene e nel male.

Il Fuoco e le Mani” è un brano privo di complessità lessicali, ma particolarmente articolato.
Dai toni soft dell’inizio, la prima strofa inizia subito a graffiare, accompagnando l’ascoltatore alla “cattiveria” del ritornello, che racchiude senza troppi giri di parole il senso del pezzo: l’amore e l’odio creano l’ambizione, il presunto talento la alimenta, la rabbia ne riempie la pancia.
Tutto questo genera prima una scintilla, poi un fuoco da stringere fra le mani; da passare come un gioco di luce fra le dita, tanto da sentire quanto possa bruciare prima di capire quanto si possa bruciare, quanto si possa al contempo brillare e generare ombra.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •