SOLO…Musica italiana


Questo lavoro vuole valorizzare quel filone della letteratura per clarinetto riguardante il “clarinetto solo”.
La scuola clarinettistica italiana attualmente è una delle più valide nel mondo e l’interesse che ancora oggi questo strumento suscita in molti compositori, clarinettisti e non, è elevato. Per questo ho ritenuto opportuno inserire brani poco conosciuti attualmente, con la speranza di renderli in futuro parte integrante del repertorio.

Questi brani sono stati affiancati a quelli di Donizetti, Miluccio e Bucchi, che rappresentano dei riferimenti massimi nelle composizioni per clarinetto solo. Il mio lavoro tocca dunque tutti i generi e i periodi: dallo studio, al melodico, al contemporaneo fino al jazz. Tutti rigorosamente italiani, quindi “SOLO”… Musica italiana. Discorso a parte merita il brano iniziale “Clarinettisticamente” di Armando Ghidoni che è una prima esecuzione assoluta, e brano d’obbligo per un concorso internazionale . Sperando di aver fatto cosa gradita, vi auguro buon ascolto.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •