Beppe Mistretta


E la musica è fatta di tempo, e non solo riferito al suo andamento o velocità, tempo inteso anche come spazio dove si vivono eventi.
Era la fine degli anni ’80 e la “Guida Michelin in Geens” dichiarava che “l’unica ragione per passare da Genova” fosse fare un salto alla Panteca, locale simbolo della condivisione della “buona musica” in quegli anni. E fu qui, in questo crogiolo di talenti che si esibiva Beppe Mistretta, cantautore per passione e per diletto, innamorato della chitarra acustica che sceglie come strumento al quale affidare la propria creatività, fin dalla giovane età.

Nel percorso artistico di Beppe c’è cura ed estro nel comporre la propria musica, ma non manca mai la voglia di cantare, curandone gli arrangiamenti, il repertorio dei Grandi cantautori italiani e non.
Un periodo di pausa dalle scene non interrompe la creatività dell’artista. Un periodo fatto di momenti di introspezione, un momento che finisce e lascia spazio al cambiamento.
Determinante l’incontro con Guido Guglielminetti (bassista di Francesco De Gregori) che collaborerà alla realizzazione del brano Angelo Ferito contenuto nel primo cd che raccoglie dieci pezzi inediti scritti nel tempo. Brano per il quale viene realizzato anche un video.

Altro brano di rilievo è dedicato al personaggio pubblico genovese Melina Riccio. Dieci canzoni che rappresentano momenti legati a luoghi, situazioni, oggetti, sentimenti, persone, raccontati in note da un menestrello senza tempo. “ALLO SPECCHIO” (titolo del cd) è il posto dove “guardarsi” forse non solo fisicamente, è il posto dove l’artista e la sua chitarra
diventano un’unica cosa.
La nuova stagione musicale vede Beppe protagonista di alcuni eventi importanti, (V. la Notte della Musica Romantica Europea, col patrocinio del Comune di Borgio Verezzi), nonché la partecipazione come ospite a concerti di personaggi di spicco (V. Armando Corsi & Friends).
Sensibile al Sociale, presta la sua opera componendo testi e musica, per lo Spettacolo Teatrale “L’Umana Paura di Essere Liberi” creato in occasione della Giornata Nazionale del Fiocchetto Lilla (Giornata Nazionale per la sensibilizzazione dei Disturbi Alimentari).


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •