Deltacut


Deltacut è il progetto solista di Davide Santini, concepito e sviluppato tra la nebbia di Milano e i boschi delle Prealpi.
Il rimando musicale è all’elettronica colta di Yakamoto Kotzuga e Jon Hopkins, spaziando stilisticamente da Bonobo ad Aphex Twin, con forti influenze da generi diversi che vanno dal jazz al metal.
Musicista dal 2005, dopo una laurea in fisica sente il bisogno di un cambiamento importante e decide di dedicarsi alla composizione di brani propri, scrivendo in poco tempo le sue prime tracce.

 

Deltacut

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •