Orca


Iquattro musicisti si esibiscono con i rispettivi progetti nell’ambito della rassegna Red Noise curata da Olivier Manchion degli Ulan Bator, che li ingaggia anche per suonare nel Collettivo Arzàn della città di Reggio Emilia , e li sprona a unire i percorsi artistici.
Da queste esperienze nascono due EP: uno di studio che rappresenta l’anima post rock e noise del progetto, con la particolarità del cantato in italiano.
E un secondo EP live registrato nella splendida chiesa sconsacrata di Parma “Galleria San Ludovico” per catturare l’anima dark ambient e psichedelica della band.

 

Orca

La produzione e le registrazioni sono affidate a Marco Chiussi (Audio Brothers, ex Gazebo Penguins FOH) di Igloo Audio Factory, garantendo alla band un suono reale, analogico e profondo.
La grafica dell’EP è affidata alla street artist Signora K che realizza un’opera inquietante e magnetica, sottolineando le molteplici sfaccettature di “ORCA”.
In maggio è stato registrato “ESTINZIONE” : l’uscita è prevista per febbraio 2018. Nel disco sono presenti collaborazioni con svariati musicisti, tra cui Gianluca Angeleno (What a Funk, Crazy Town) e Daniele Braglia.
Il videoclip di “Era Nera” uscirà a breve grazie a Erresullaluna + Chuli Pauquin (qui è possibile vedere il video in anteprima)


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •