Alto Volume


Dal 21 febbraio in radio “Alto Volume“, scritto da Daniele Berni e Marco Paradisi, il nuovo singolo della band bolognese Gran Torino, estratto dall’album “Secondo Tempo“, già disponibile in tutti i digital store

Le persone tendono ad incatenare chi amano. Chi subisce, una volta rotte queste catene, realizza quanto tempo ha perso e prende coscienza del proprio potenziale. A questo punto, nulla può arrestarlo. ‘Alto Volume’ è tutto questo, una rivincita. Tra le più belle

Il videoclip, girato a Bologna, è stato scritto e diretto da Giorgio Romagnoli:

Gran Torino come il film di Clint Eastwood, pieno di rabbia e di dolcezza, Gran Torino come quella vecchia auto della Ford che miscelava potenza ed eleganza, Gran Torino come questo esplosivo duo bolognese dall’originale formazione che vede Daniele Berni alla voce/batteria e Marco Paradisi al basso/chitarra. Un nome perfetto, scelto dai due per far “uscire allo scoperto” una band che in realtà, dicono, “esiste da sempre, come la nostra amicizia”.

Berni e Paradisi suonano infatti insieme dal lontano 1998, solo nel Giugno 2013 hanno deciso di fondere le rispettive anime musicali in questo progetto che, dopo due anni di lavoro su testi e musiche, si è finalmente rivelato con la pubblicazione di “Albero e Terra“. L’album d’esordio mostra una formazione compatta e determinata, dotata di grande comunicatività e talento compositivo.

Dopo il successo di “Albero e Terra”, il duo di Bologna torna sulle scene nell’estate 2018 con un nuovo singolo, “Che fine vuoi?”, che conferma lo stile della band, mostrando contemporaneamente un’apertura verso suoni sintetici e una più moderna sperimentazione che rende ancora più corposa la particolare attitudine rock dei Gran Torino.

Questa nuova direzione è confermata anche nel secondo singolo, “Abbracciami“, pubblicato a dicembre 2018, trovando la sua definitiva conferma con l’uscita ufficiale del secondo album, “Secondo Tempo“, il 30 maggio 2019, accompagnato dal singolo omonimo. Ora la band è in promozione, forte delle sue convinzioni e pronta a dare il meglio su tutti i palchi che riuscirà a calcare, non è mai tardi per fare qualcosa di buono.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •